TU E IL CREATORE

THETAHEALING®

In questa vita, dovremmo raggiungere livelli di amore; amore di noi stessi, amore naturalmente del Creatore, amore di un altro significativo, che cosa significa amare davvero la tua famiglia, amare i tuoi amici e amare il mondo.

Dobbiamo essere in grado di padroneggiarli, ma come possiamo dominarli se i nostri programmi già portati da noi dicono che è impossibile?Il nostro prossimo seminario sulla relazione è Tu e il Creatore in cui mostriamo e insegniamo agli studenti a capire la corrente sotterranea della loro mente subconscia. In che modo il loro corpo lavora effettivamente per risolvere i problemi e come effettivamente conoscono la differenza tra comunicare con l’energia del Creatore e comunicare con il loro ego o con il loro sé superiore.

Ricorda che il Creatore è un’energia di amore perfetto e puro. È un amore consapevole. E cambierà la tua vita.

Questa energia, questa forza vitale, è in ogni atomo, e in ogni atomo, gli atomi sono una parte di te e parte di tutto ciò che ti circonda. Impareremo la differenza nel discernere e imparerai come lavorare e ri-orientare il tuo subconscio a lavorare per te.

Questo è un seminario importante perché ogni volta che insegno un seminario qualcuno dice sempre come faccio a sapere se la risposta è del Creatore?Questo seminario ti insegnerà come orientare la tua mente per capire.

Questo seminario è disponibile per i praticanti di base, avanzati e di successo e può essere preso con te e il tuo altro significativo: crescere le tue relazioni 1 o da solo.

Prerequisiti: DNA Base – DNA Avanzato – Dig Deeper 
Materiale incluso nel seminario: manuale praticanti Avanzato di Vianna Stibal

Il corso di Thetahealing® Vedi date corsi

NOTA BENE: Tutte le tecniche contenute in questo sito consistono nell’interpretazione dello stato energetico e globale della persona. Non comportano valutazioni diagnostiche di tipo medico, non costituiscono cure o terapie mediche. Esse sono un sostegno collaborativo e non intendono assolutamente sostituirsi all’azione del medico curante.

Pin It on Pinterest

Share This