Padova, presso “La Casa Azzurra”

17 febbraio 2018

Incontro su

PINEALE


 …
ri-scoprire il naturale ponte tra l’Anima e il Corpo

 

 

La Ghiandola pineale è un corpuscolo piccolo come un chicco di riso all’interno del nostro cervello ma che ha una straordinaria e fondamentale importanza per lo stato di salute psicofisica e per la connessione con la nostra natura superiore (è conosciuta dalla medicina ufficiale come, ghiandola Epifisi, che significa “al di sopra della fisicità”).

Sebbene fosse conosciuta fin dai tempi antichissimi e nonostante noi oggi abbiamo a disposizione innegabili conoscenze scientifiche, nel mondo medico e accademico essa è pressoché ignorata. Tuttavia negli ultimi anni la ricerca si è aperta a nuovi orizzonti e fornisce illuminanti spiegazioni e risposte, sempre più estese e integrate, come quelle offerte dalla PNEI, dall’Epigenetica e dalla Medicina Quantistica.
Questi recenti panorami stanno mettendo in luce le eccezionali funzioni e implicazioni della ghiandola pineale.

Perchè è stata considerata fin dall’antichità “sacra” o “magica”?
Il potere della pineale di connettere l’esperienza umana a dimensioni definite ultrasensibili era ben nota alle civiltà antiche, per questo la ritroviamo largamente raffigurata in molte immagini sacre di ogni tempo e luogo, dalla civiltà egizia alla tradizione buddista e induista, incluso quella cristiana.

Originariamente veniva chiamata terzo occhio, legata quindi alla visione dell’oltre, all’intuizione, alla lungimiranza e all’immaginazione creativa, quei poteri ‘mistici’ che normalmente vengono considerati esclusivi di persone fuori dall’ordinario.

Ma oggi siamo in un’epoca di risveglio della coscienza che ci permette di ri-scoprire, nel senso di rendere nuovamente visibile, ciò che è stato dimenticato, nascosto, e che è invece una potenzialità naturale di ognuno.
Lo studio profondo della biologia umana ce lo dimostra con una chiarezza disarmante! 
La ghiandola pineale è protagonista nel regolare la fitta rete di comunicazione delle informazioni di più alta frequenza…

Cosa accade al corpo quando la ghiandola pineale si attiva e apporta modificazioni alla biochimica? E in che modo questi cambiamenti sul piano fisico si traducono in nuove possibilità di esperienza?


Lo spostamento dall’identificazione con l’ego/personalità alla connessione con l’Anima o il Sè superiore si riflette in processi biologici molto specifici… scopriamo quali e come utilizzare questa conoscenza.

Il diretto rapporto tra cuore e ghiandola pineale è ormai comprovato. 
Vedremo infatti come l’Amore può influenzare il buon funzionamento della Pineale.
Non filosofia, nè romanticismo, ma una reale visione olistica dell’uomo: il cervello da unico grande direttore d’orchestra si ridimensiona ad alleato di altri sistemi-guida, come il Cuore, che con la sua produzione ormonale e col suo campo di risonanza accorda e gestisce il ritmo biologico principale, armonizzando tutti i livelli, fisico – emotivo – mentale.

COME MANTENERE IN SALUTE LA GHIANDOLA PINEALE? COME GESTIRE CONSAPEVOLMENTE IL VITALE RAPPORTO TRA QUESTA E IL CUORE?

COME UTILIZZARE LE POTENZIALITA’ CHE QUESTO CIRCUITO DI TRASMISSIONE TRA LA NOSTRA NATURA SUPERIORE E LA NOSTRA FISICITA’ CI OFFRE?
Queste alcune delle domande a cui potrai trovare risposta durante questo incontro.

Cosa ti porterai?

  • potrai accrescere le conoscenze riguardo alla nostra natura biologica e spirituale davvero splendida, utili a riappropriarsi di facoltà oggi sopite, espandendo la consapevolezza su diversi livelli di verità
  • grazie ad una accresciuta connessione tra il sottile e il fisico, imparerai a sperimentare una più elevata maestria del Sè verso un progressivo abbandono della reattività al mondo esterno
  • scoprirai il tuo ruolo attivo nel promuovere il benessere anche fisico, dove la separazione tra soma e psiche è puramente illusoria
  • condivideremo strumenti pratici per mantenere in salute e attiva la ghiandola Pineale e il circuito che la connette al Cuore
  • potrai affinare la capacità di gestione consapevole della tua realtà quotidiana, grazie alle potenzialità altamente creative che il funzionamento armonico e coerente di tale circuito rappresenta

Riceverai infine alcuni file audio di esercizi svolti in sala, in modo da poter utilizzare gli strumenti sperimentati anche in seguito all’incontro, in autonomia.

Come si svolgerà
Insieme, con la forza del gruppo. Vi saranno parti dedicate alla conoscenza intervallate da pratiche e meditazioni, accompagnate da un uso sapiente della musica.

VIENI A VIVERE ANCHE TU INSIEME A NOI QUESTA ESPERIENZA ALL’INSEGNA DELLA PROFONDITA’ E DELLA CONDIVISIONE!

ISCRIZIONE E PREZZI

LUOGO
A Padova, presso La Casa Azzurra
Via Anconitano, 1
dalle ore 10.00 alle ore 17.30
Il costo del corso è di euro 60 

 

Per le dimensioni della sala, il gruppo dovrà essere composto da 14 partecipanti.
Le iscrizioni saranno pertanto aperte fino al raggiungimento del numero massimo, fino al 2 febbraio
ll costo dell’esperienza è di euro 60 e include il materiale audio per continuare a casa propria il percorso intrapreso.

Compila il modulo di iscrizione per richiedere la partecipazione al corso o ulteriori informazioni.
Oppure puoi telefonare dalle 15 alle 19 al 392.1269544.

 

Chi Siamo

Sara Siani: il mio percorso inizia più di venti anni fa, attingendo a piene mani dalle tradizioni e discipline orientali. La mia formazione si integra per molti meravigliosi anni nell’Istituto di Ricerca Evolutiva Coscienza Quantica, impegnato nello studio dei testi teosofici e dei Maestri, nell’approfondimento delle conoscenze scientifiche che avvalorano gli insegnamenti spirituali di ogni tempo, nello sviluppo dei potenziali individuali e nel risveglio della consapevolezza di Unità; il mio percorso è sempre stato orientato proprio al risveglio, infatti, e lungo la via ho acquisito numerosi strumenti, sperimentati in prima persona e poi condivisi: il counseling applicato, la Mindfullnes, lo Yoga sciamanico, il Mantra Madre, di cui sono divenuta Custode, sono alcuni di questi. Ho condotto per alcuni anni corsi di meditazione utilizzando Soutra, Sound Trasformation Process, con musica autoprodotta a 432hz. Sono attualmente Responsabile della Redazione del portale per operatori Holystica.net. Proseguo ora la formazione e il mio processo personale in Stella Radiosa, Opera Cristica di risveglio della coscienza, alla quale questo corso è ispirato. In Stella Radiosa trovano sintesi e nuova espansione tutte le esperienze maturate in precedenza e i miei interessi prevalenti attuali, come l’approccio spirituale-scientifico, l’Alchimia, la Cabala.
Insieme a Roberta portiamo avanti un progetto all’interno del quale proponiamo, oltre al corso dedicato alla Pineale, corsi di Alchimia Trasformativa, e corsi itineranti chiamati Camminare libera-mente, Passeggiate per l’Anima sui Colli Euganei

Roberta Caruso: sono una psicologa, con specifica formazione in neuropsicologia, ed educatrice, pratica in Mindfulness ed esperta di espressività corporea. Recentemente ho intrapreso un percorso di crescita personale e professionale che contempla l’approfondimento delle conoscenze antroposofiche e una giovane esperienza all’interno dell’Opera di Stella Radiosa, attraverso cui aprire a nuovi orizzonti la mia tensione conoscitiva, scientifica e spirituale.
Io e Sara Insieme a Roberta portiamo avanti un progetto all’interno del quale proponiamo, oltre al corso dedicato alla Pineale, corsi di Alchimia Trasformativa, e corsi itineranti chiamati Camminare libera-mente, Passeggiate per l’Anima sui Colli Euganei.

Le prossime proposte:
– Incontro su ALCHIMIA TRASFORMATIVA, Padova, 18 marzo 2018

– dalla primavera, nuove date da definirsi: “Camminare libera-mente” –  passeggiate per l’Anima: corsi itineranti a contatto con la natura

 Camminare libera-mente  … sui Colli Euganei  … praticare, respirare  … nella natura  … nel teatro naturale
Commenti Facebook
Google+

Pin It on Pinterest

Share This

Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all’uso dei cookie. Più informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close