Evidenza

Newsletter Marzo

Posted by on Feb 29, 2016 in Attività, Evidenza, News | 0 comments

Newsletter Marzo

Eléments-photo

 

NEWSLETTER MARZO

 

Venerdì 4 Marzo h. 18,30

LE CARTE DEGLI ANGELI

 Da Gennaio 2016 abbiamo inaugurato al CENTRO NUOVA ERA uno spazio di “gioco evolutivo” mensile di 2 ore con gli Angeli! Questo mese vi aspettiamo per il terzo appuntamento. Quale sarà l’ispirazione suggerita dall’Angelo di questo mese?
LE CARTE DEGLI ANGELI sono state ideate nella Comunità di Findhorn, come parte di un gioco da tavola chiamato IL GIOCO DELLA TRASFORMAZIONE e rappresentano delle qualità essenziali della nostra Anima.
Riflettendo sulle parole chiave scritte in ogni carta si può trovare:chiarezza per una nuova direzione, sostegno per vincere ostacoli e maggiore consapevolezza del proprio percorso interiore.
Ogni mese lavoreremo con un Angelo che ci offrirà un messaggio di ispirazione per meditare sulla qualità che lui suggerisce.

Facilitatore: Maria Clotilde Robustelli, abilitata da Innerlinks Associate per condurre professionalmente queste tecniche.
Orario: 18.30

Per le iscrizioni: info@centronuovaera.it oppure 338 4173351

Sabato 5 Marzo h.16,30

“Il Respiro, la voce , il canto

Con Massimo Rispoli

Lavorare su se stessi attraverso l’esperienza della voce

Il corso si propone di esplorare la voce In tutti i suoi aspetti creativi ed  espressivi, compresi i meno comuni come quelli spirituali ed esoterici. E’ un lavoro di gruppo alla riscoperta di se stessi che ha molte finalità, in primis quella di riuscire ad esprimere le parti inespresse di se, che spesso non hanno possibilità di emergere perché non ci sono parole o azioni capaci di esprimere in maniera appagante alcuni stati sentimentali ed emozionali che proviamo, ma che possono essere convogliati in un suono e scorrere fuori di noi. In secondo luogo c’è una ricerca della bellezza e dell’equilibrio con noi stessi e con gli altri elementi del gruppo. Cerchiamo di stabilire uno stato armonico tra il respiro, il moto del corpo, il piano mentale e quello emozionale.

Ogni incontro è articolato  nelle seguenti fasi:

rilassamento e meditazione,

lavoro sul corpo e sul respiro,

improvvisazione musicale secondo un metodo elaborato da Massimo Rispoli (cerchio sonoro)

pausa tè,

ginnastica della voce,

canti.

Il corso è aperto agli adulti di tutte le età che abbiano desiderio di esprimersi con la voce e lavorare su se stessi in gruppo, è alla porta anche di coloro che non hanno mai cantato e non conoscono la musica e aperto anche a persone che hanno lievi problemi di intonazione che saranno seguiti dal conduttore e che avranno nelle proprie difficoltà iniziali il gruppo come supporto.

Il conduttore.

Massimo Rispoli, corista da bambino, ha studiato canto con diversi cantanti lirici. Appassionato di voci ha negli anni intrapreso uno studio indipendente sulla simbologia e le possibilità espressivo-creative della voce. Il corso che propone esula dai consueti modi tradizionali di intendere il coro ed il cantare. Indaga gli aspetti esoterico e spirituali della voce e del cantare in gruppo.

L’incontro è aperto a tutti solo su prenotazione.

 

 

Sabato 19 Marzo h.18,30

“Il suono dell’Anima”

 Il suono dell’anima con Antonella Sachjot Kaur. Bagno di suoni con Gong e campane tibetane. Il Gong è lo strumento principe nella creazione di suoni terapeutici, uno dei più antichi creati dall’uomo, usato da migliaia d’anni, inizialmente veniva utilizzato dagli sciamani per i loro viaggi e direttamente per le guarigioni.
Si parla di “Bagno”, perché si ha la sensazione di essere immersi in un’oceano vibrazionale di suoni che danno benessere e pace.
Durante un Bagno di Gong, per effetto del Principio di Risonanza, si armonizza e ripristina la naturale frequenza degli organi interni del corpo umano. Vengono infatti stimolati e riattivati i tutti centri energetici sottili che sono ad essi collegati mantendoli in vita. La prima sensazione che si prova è calma, espansione e benessere profondo.
Grazie ad alcune particolari frequenze si stimola l’integrazione emisferica e la produzione di onde cerebrali alfa, theta che permettono di accedere a livelli mentali profondi e attivano processi di auto-guarigione.
Il suono del Gong diventa onda portatrice di coscienza portando con se informazioni energetiche rigeneranti e sincronizzanti per l’intero corpo-mente. Inducendo ad uno stato meditativo profondo possono emergere intuizioni e nuove soluzioni creative. Vengono inoltre sciolti blocchi energetici e tensioni grazie all’ influsso di “suoni vivi”. Si ha un massaggio molto profondo, a livello cellulare, con conseguente armonizzazione del sistema endocrino e immunitario.
lo riceverai comodamente distesa su un morbido tappetino… se vuoi porta con te una coperta.

Sabato 20 Marzo ore 10,00-18,00

Workshop “ Le tre Dee”

con Loredana Salomone e Ida Lo Sardo

Colei che vive dentro di te
è una e trina
rosso il sangue che tinge la sua luna
nero il mistero profondo che la spinge a rientrare nella caverna
bianca la luce nuova alla quale sempre si eleva…


Questo progetto, alla sua quarta edizione, nasce dall’incontro di due donne in cammino sul sentiero del femminino sacro e dalla consapevolezza che, in questo delicato momento di passaggio, come molte tradizioni tramandano, noi donne abbiamo la grande responsabilità di traghettare noi stesse e le nostre famiglie nella Nuova Era.
Ma per poter svolgere il proprio compito ognuna di noi deve prima creare il suo spazio sacro in cui coltivare la propria “solitudine intenzionale” ed all’interno di esso contattare il potere personale ed equilibrarne i vari aspetti che sono incarnati dalle tre dee.

Vi condurremo attraverso un percorso di quattro incontri utilizzando pratiche sciamaniche, costellazioni familiari, meditazioni lavoro corporeo e momenti creativi all’esplorazione del vostro potere personale e a contattare gli aspetti del Sé incarnati dalle tre Dee.

Vivono dentro la donna tre dee: la nera, la rossa, la bianca.
Tre aspetti del femminile.
Tre viaggi nella materia non materia di cui siamo fatte.
Tre percorsi ciclici, intrecciati tra loro.

• PRIMO INCONTRO
– Costruzione dello spazio sacro-
Risvegliamo il potere personale e costruiamo insieme il nostro spazio sacro dentro e fuori di noi.
• SECONDO INCONTRO
– La Dea nera-
Il percorso nell’oscurità spaventa la donna, ma è solo lì che essa potrà incontrare il suo potere, attraversando la morte come Persefone e ritrovando come essa un’ estasi religiosa che la fa sacerdotessa del suo mondo.

• TERZO INCONTRO
– La Dea rossa-
L’incontro con la sessualità, con il mestruo, con la ciclicità lunare della donna, con la compagna gioiosa, sensuale, creativa, percettiva con la Guerriera, l’amazzone,Artemide .

• QUARTO INCONTRO
– La Dea bianca-
La spiritualità femminile che si pratica nella via sciamanica è una spiritualità pratica, concreta, quotidiana, che restituisce valore alla Donna Sacra. Guardiana dell’anima, la Dea Bianca la dolce Kwan Yin,è attenta ai bisogni spirituali, sottili e allo stesso tempo la guaritrice dei nostri bisogni umani.

Il lavoro inizierà il 20 febbraio 2016 e continuerà con altri tre appuntamenti a cadenza mensile fino a Giugno.

Orario 10,00-18,00 con pausa pranzo

Date incontri:

20 Marzo
17 Aprile
15 Maggio

 

Conducono il workshop Ida Lo Sardo e Loredana Salomone.

INFO E ISCRIZIONI:
info@centronuovaera.it
Ida Lo Sardo 3493782102 ; Loredana Salomone 3384173351

 

 

 

 

Venerdì 25 Marzo h. 18,30

MEDITAZIONE DEL CERCHIO SACRO DELLE DONNE

In occasione della Luna Piena di Marzo l’associazione Nuova Era ripropone alle donne il cerchio mensile di meditazione in cui ritrovarsi e sentirsi unite dal quel filo rosso che le rende sorelle.
Vieni anche tu se queste semplici parole fanno leggero il tuo cuore.
Vieni anche tu se nella tua mente si accende la scintilla.
Vieni anche tu se stai cercando da tempo e non hai trovato.

Prenditi uno spazio per ritrovare un contatto profondo con te stessa, fatti bella come faresti in una grande occasione per onorare l’appuntamento con quella parte di te che ha bisogno della tua cura e porta con te un oggetto caro, una sciarpa rossa, una sorella, una amica, uno scritto, una poesia o una tua creazione che ti piacerebbe condividere.

Contributo libero

 

Read More

OPEN SESSION di BONES FOR LIFE

Posted by on Feb 17, 2016 in Eventi, Evidenza, News | 0 comments

OPEN SESSION di BONES FOR LIFE

feldenkrais

 

Metodo ideato e sviluppato da Ruthy Alon, insegnante israeliana Senior Trainer del Metodo Feldenkrais, che ha creato il programma Movement Intelligence, fondato sul metodo Feldenkrais.

Un sistema nuovo, straordinario, efficace, semplice di educazione somatica che mira a stimolare il rafforzamento del tessuto osseo e la riorganizzazione posturale attraverso il movimento.
Si lavora prevalentemente sulla consapevolezza del corpo e del movimento che è al tempo stesso mezzo e fine di questo metodo.
Il corpo apprende nuove modalità e nuove possibilità di muoversi e una più efficiente postura. La postura non viene intesa come rigida, immobile uno standard a cui mirare, bensì è intesa come allineamento “resiliente” e non statico, un allineamento capace di ri-trovare costantemente il proprio equilibrio, capace di portare il peso, di trasmettere la pressione/forza, di rispondere efficacemente agli stimoli, anche imprevisti, dell’ambiente esterno.
L’insegnante guida gli allievi con la voce e li conduce nella sperimentazione di movimenti semplici, piccoli, portando la loro attenzione alle sensazioni che man mano emergono dal corpo.
La straordinarietà e unicità di questo metodo risiedono sui presupposti che sono alla sua base:
– Non c’è un modello di movimento o di postura a cui aspirare, nella diversità che contraddistingue gli esseri umani ognuno sceglie il movimento e l’allineamento che è migliore per se stesso…. Si passa quindi da un modello di dualità giusto/sbagliato, corretto/errato, bene/male…. Ad un modello di unicità in cui ogni persona è al centro. In assenza di giudizio non si sperimenta più la “paura di sbagliare”. In questa nuova ottica l’allievo si dà la possibilità e la libertà di provare, sbagliare e riprovare. L’errore perde quindi la sua connotazione esclusivamente negativa. Questo crea nella persona una peculiare fiducia nella propria capacità di “apprendere” e trovare in sé stessa una soluzione non dicotomica, ma congruente, endogena, funzionale.
– Piacevolezza dei movimenti, principio “less is more”, richiamo diretto al principio del minimo sforzo del metodo Feldenkrais, la mente nel piacere (e in un ambiente sicuro, protetto) …apprende…..
– Apprendimento organico. Secondo la definizione di Wikipidia “L’apprendimento è un cambiamento relativamente permanente che deriva da nuova esperienza o dalla pratica di nuovi comportamenti, ovvero una modificazione di un comportamento complesso, abbastanza stabile nel tempo, derivante dalle esperienze di vita e/o dalle attività dal soggetto. Esso è dunque un processo “esperienziale”: le nostre esperienze, compresa l’attuazione di nuove attività, possono infatti influenzare significativamente le nostre connessioni neuronali e quindi le nostre strutture cerebrali.” L’apprendimento in questa disciplina non è lineare, accademico, è basato sull’esperienza, sulla sperimentazione. Il corpo fa esperienza e apprende. Il corpo fa esperienza del cambiamento. Questo ha una eco enorme, poiché partendo dal presupposto dell’unità mente-corpo dell’uomo, l’apprendimento del corpo si riflette sulla mente, ha un effetto diretto sulla plasticità del nostro cervello….e quindi, come si può ben comprendere, la risonanza di questo metodo va ben oltre la pratica corporea….
Nel BONES FOR LIFE il movimento diviene materia privilegiata di ricerca per aiutare lo sviluppo della persona nella sua interezza di corpo, mente e spirito.
Merita una riflessione il fatto che il Bones for Life lavora principalmente sulle “ossa”, ovvero sull’impalcatura del nostro corpo che, ritrovando il loro naturale allineamento, come le tessere di un “domino”, trasmettono la pressione, la forza, i nutrienti e, se ci si vuole addentrare in ambiti più sottili, l’energia. In antitesi con le “tendenze” del momento che si soffermano soprattutto sulla forma … con il BFL si lavora sulla struttura portante, senza la quale l’uomo non potrebbe nemmeno mantenere la propria posizione eretta…..
Questo metodo restituisce a ciascun individuo un ruolo attivo nell’apprendimento, nel self-improvement e, e sotto certi aspetti, nell’auto-guarigione.

Mi preme sottolineare che questo breve articolo di Introduzione al Bones for Life non vuole essere assolutamente esaustivo, ma vuole solo dare una indicazione di che cos’è questo metodo. Sottolineo, inoltre, che quanto riportato sopra deriva sicuramente dalla mia formazione, ma soprattutto dalla mia esperienza. Solo facendo esperienza in prima persona di questa disciplina, sul proprio corpo, sulle proprie cellule se ne può comprendere appieno l’efficacia e le potenzialità.
Sono un’entusiasta del BFL e ho raccolto l’invito di Ruthy Alon a divulgare questo metodo…perché mi chiederete….unicamente perché è uno strumento semplice per far stare bene me stessa e gli altri!!!
Chiudo con una citazione molto bella di Moshe Feldenkrais: “Il movimento è vita. Se migliori la qualità dei movimenti migliori la qualità della vita.”

Daniela Guerra
Insegnamente Bones for life

PER PRENOTAZIONI:
Daniela Guerra 347 5533661 email: daniela.war6@gmail.com
Centro Nuova Era 338 4173351 email: info@centronuovaera.it

Read More

Newsletter di Febbraio

Posted by on Gen 31, 2016 in Attività, Evidenza, News | 0 comments

Newsletter di Febbraio

Eléments-photo

 

NEWSLETTER FEBBRAIO

 

Venerdì 5 Febbraio h. 18,30

PIUMA

LE CARTE DEGLI ANGELI

Da Gennaio 2016 abbiamo inaugurato al CENTRO NUOVA ERA uno spazio di “gioco evolutivo” mensile di 2 ore con gli Angeli! Questo mese vi aspettiamo per il secondo appuntamento. Quale sarà la qualità suggerita dall’Angelo di questo mese?
LE CARTE DEGLI ANGELI sono state ideate nella Comunità di Findhorn, come parte di un gioco da tavola chiamato IL GIOCO DELLA TRASFORMAZIONE e rappresentano delle qualità essenziali della nostra Anima.
Riflettendo sulle parole chiave scritte in ogni carta si può trovare:chiarezza per una nuova direzione, sostegno per vincere ostacoli e maggiore consapevolezza del proprio percorso interiore.
Ogni mese lavoreremo con un Angelo che ci offrirà un messaggio di ispirazione per meditare sulla qualità che lui suggerisce.
Le date per il primo trimestre del 2016 sono:
8 gennaio, 5 febbraio e 4 marzo
Facilitatore: Maria Clotilde Robustelli, abilitata da Innerlinks Associate per condurre professionalmente queste tecniche.
Orario: 18.30

Per le iscrizioni: info@centronuovaera.it oppure 338 4173351

 

Sabato 6 febbraio h.18,30

campane e luce

“Il suono dell’Anima”

 

Il suono dell’anima con Antonella Sachjot Kaur. Bagno di suoni con Gong e campane tibetane. Il Gong è lo strumento principe nella creazione di suoni terapeutici, uno dei più antichi creati dall’uomo, usato da migliaia d’anni, inizialmente veniva utilizzato dagli sciamani per i loro viaggi e direttamente per le guarigioni.
Si parla di “Bagno”, perché si ha la sensazione di essere immersi in un’oceano vibrazionale di suoni che danno benessere e pace.
Durante un Bagno di Gong, per effetto del Principio di Risonanza, si armonizza e ripristina la naturale frequenza degli organi interni del corpo umano. Vengono infatti stimolati e riattivati i tutti centri energetici sottili che sono ad essi collegati mantendoli in vita. La prima sensazione che si prova è calma, espansione e benessere profondo.
Grazie ad alcune particolari frequenze si stimola l’integrazione emisferica e la produzione di onde cerebrali alfa, theta che permettono di accedere a livelli mentali profondi e attivano processi di auto-guarigione.
Il suono del Gong diventa onda portatrice di coscienza portando con se informazioni energetiche rigeneranti e sincronizzanti per l’intero corpo-mente. Inducendo ad uno stato meditativo profondo possono emergere intuizioni e nuove soluzioni creative. Vengono inoltre sciolti blocchi energetici e tensioni grazie all’ influsso di “suoni vivi”. Si ha un massaggio molto profondo, a livello cellulare, con conseguente armonizzazione del sistema endocrino e immunitario.
lo riceverai comodamente distesa su un morbido tappetino… se vuoi porta con te una coperta.

Domenica 7 Febbraio ore 18,00-20,00

famiglia

CICLO DI INCONTRI DI COACHING ADOLESCENZIALE

“IL MESTIERE DI GENITORI”

Con Daniela Fiorillo Humanistic life coach

 

Tema di questo primo incontro sarà:” IL DIALOGO – Non c’è bisogno di andare d’accordo su tutto per volersi bene”.

  • Centralità dei sentimenti nell’educazione, nella formazione, nello sviluppo; comprendere le emozioni, trasformare i sentimenti in educazione attiva
  • Genitori come funzione guida e leadership affettiva:l’importanza di una figura di riferimento adulta nella vita di un adolescente per evitare tragedie irreparabili.

Si tratta di 5 incontri che, senza avere la pretesa di imporre un nuovo modello educativo, possono essere uno strumento concreto ad uso dei genitori, che hanno bisogno di comprendere per poter meglio gestire, coi loro figli, piccoli turbamenti o grandi preoccupazioni della vita quotidiana.
Il sistema educativo del passato, quasi militaresco, o quello sessantottino che predomina attualmente, non sono soddisfacenti e non lasciano spazio ad un vero dialogo e ad una comprensione autentica finalizzata ad arricchire la vita di entrambe le parti. Entrambi i sistemi hanno dimostrato limiti, insufficienze, trappole. Si è passati da una educazione rigida e repressiva ad una lassista, senza regole e limiti o divieti.

 

Venerdì 12 febbraio h. 18,30

cerchio della luna

MEDITAZIONE DEL CERCHIO SACRO DELLE DONNE

In occasione della Luna Nera di Febbraio l’associazione Nuova Era ripropone alle donne il cerchio mensile di meditazione in cui ritrovarsi e sentirsi unite dal quel filo rosso che le rende sorelle.
Vieni anche tu se queste semplici parole fanno leggero il tuo cuore.
Vieni anche tu se nella tua mente si accende la scintilla.
Vieni anche tu se stai cercando da tempo e non hai trovato.

Prenditi uno spazio per ritrovare un contatto profondo con te stessa, fatti bella come faresti in una grande occasione per onorare l’appuntamento con quella parte di te che ha bisogno della tua cura e porta con te un oggetto caro, una sciarpa rossa, una sorella, una amica, uno scritto, una poesia o una tua creazione che ti piacerebbe condividere.

Contributo libero

 

Sabato 13 Febbraio h.16,30

canto

“Il Respiro, la voce , il canto

Con Massimo Rispoli

Lavorare su se stessi attraverso l’esperienza della voce

Il corso si propone di esplorare la voce In tutti i suoi aspetti creativi ed  espressivi, compresi i meno comuni come quelli spirituali ed esoterici. E’ un lavoro di gruppo alla riscoperta di se stessi che ha molte finalità, in primis quella di riuscire ad esprimere le parti inespresse di se, che spesso non hanno possibilità di emergere perché non ci sono parole o azioni capaci di esprimere in maniera appagante alcuni stati sentimentali ed emozionali che proviamo, ma che possono essere convogliati in un suono e scorrere fuori di noi. In secondo luogo c’è una ricerca della bellezza e dell’equilibrio con noi stessi e con gli altri elementi del gruppo. Cerchiamo di stabilire uno stato armonico tra il respiro, il moto del corpo, il piano mentale e quello emozionale.

Ogni incontro è articolato  nelle seguenti fasi:

rilassamento e meditazione,

lavoro sul corpo e sul respiro,

improvvisazione musicale secondo un metodo elaborato da Massimo Rispoli (cerchio sonoro)

pausa tè,

ginnastica della voce,

canti.

Il corso è aperto agli adulti di tutte le età che abbiano desiderio di esprimersi con la voce e lavorare su se stessi in gruppo, è alla porta anche di coloro che non hanno mai cantato e non conoscono la musica e aperto anche a persone che hanno lievi problemi di intonazione che saranno seguiti dal conduttore e che avranno nelle proprie difficoltà iniziali il gruppo come supporto.

Il conduttore.

Massimo Rispoli, corista da bambino, ha studiato canto con diversi cantanti lirici. Appassionato di voci ha negli anni intrapreso uno studio indipendente sulla simbologia e le possibilità espressivo-creative della voce. Il corso che propone esula dai consueti modi tradizionali di intendere il coro ed il cantare. Indaga gli aspetti esoterico e spirituali della voce e del cantare in gruppo.

L’incontro è aperto a tutti solo su prenotazione.

Sabato 27 Febbraio ore 10,00-18,00

Dee nuove

Workshop “ Le tre Dee”

con Loredana Salomone e Ida Lo Sardo

Colei che vive dentro di te
è una e trina
rosso il sangue che tinge la sua luna
nero il mistero profondo che la spinge a rientrare nella caverna
bianca la luce nuova alla quale sempre si eleva…


Questo progetto, alla sua quarta edizione, nasce dall’incontro di due donne in cammino sul sentiero del femminino sacro e dalla consapevolezza che, in questo delicato momento di passaggio, come molte tradizioni tramandano, noi donne abbiamo la grande responsabilità di traghettare noi stesse e le nostre famiglie nella Nuova Era.
Ma per poter svolgere il proprio compito ognuna di noi deve prima creare il suo spazio sacro in cui coltivare la propria “solitudine intenzionale” ed all’interno di esso contattare il potere personale ed equilibrarne i vari aspetti che sono incarnati dalle tre dee.

Vi condurremo attraverso un percorso di quattro incontri utilizzando pratiche sciamaniche, costellazioni familiari, meditazioni lavoro corporeo e momenti creativi

Vivono dentro la donna tre dee: la nera, la rossa, la bianca.
Tre aspetti del femminile.
Tre viaggi nella materia non materia di cui siamo fatte.
Tre percorsi ciclici, intrecciati tra loro.

• PRIMO INCONTRO
– Costruzione dello spazio sacro-
Risvegliamo il potere personale e costruiamo insieme il nostro spazio sacro.
• SECONDO INCONTRO
– La Dea nera-
Il percorso nell’oscurità spaventa la donna, ma è solo lì che essa potrà incontrare il suo potere, attraversando la morte come Persefone e ritrovando come essa un’ estasi religiosa che la fa sacerdotessa del suo mondo.

• TERZO INCONTRO
– La Dea rossa-
L’incontro con la sessualità, con il mestruo, con la ciclicità lunare della donna, con la compagna gioiosa, sensuale, creativa, percettiva con la Guerriera, l’amazzone,Artemide .

• QUARTO INCONTRO
– La Dea bianca-
Guardiana dell’anima, attenta ai bisogni spirituali, sottili e allo stesso tempo la guaritrice dei nostri bisogni umani, la dolce KwanYin.

Il lavoro inizierà il 27 febbraio 2016 e continuerà con altri tre appuntamenti a cadenza mensile fino a maggio.
Orario 10,00-18,00 con pausa pranzo

Date incontri:

20 Marzo
17 Aprile
15 Maggio

Conducono il workshop Ida Lo Sardo e Loredana Salomone.

INFO E ISCRIZIONI:
info@centronuovaera.it
Ida Lo Sardo 3493782102 ; Loredana Salomone 3384173351

 

 

Read More

LE CARTE DEGLI ANGELI-Il gioco della Trasformazione

Posted by on Dic 3, 2015 in Eventi, Evidenza, News | 0 comments

LE CARTE DEGLI ANGELI-Il gioco della Trasformazione

 

 

 

 

VENERDI’ 18 Dicembre ore 19,00

Maria Clotilde Robustelli vi introdurrà a…

carte degli angeli

 

Le Carte degli angeli sono 72 messaggi di ispirazione e meditazione che con parole chiave ci mettono in contatto con il nostro essere più profondo e le sue qualità essenziali, portando approfondimento nella ricerca interiore, chiarezza e direzione.

Le Carte possono essere utilizzate per diversi scopi nel nostro quotidiano. A partire da gennaio 2016 ci sarà un incontro mensile, di due ore, guidato da un facilitatore accreditato del Gioco della Trasformazione. L’obiettivo è creare uno spazio di gruppo nel quale incontrarsi e creativamente soffermarci sulla qualità-Angelo del mese, suggerita dalle autrici.

Vi aspettiamo per compiere insieme altri gioiosi passi verso la Nuova Era!

possibilità di parcheggio garage interno (tariffa ad ora)

 

Ingresso libero alla Presentazione

E’ gradito un cenno di adesione per una migliore organizzazione

 

Read More

Incontri nel Ben-Essere

Posted by on Nov 17, 2015 in Attività, Eventi, Evidenza | 0 comments

Incontri nel Ben-Essere

Incontri nel Ben–Essere

 13354057-4-elements-set-of-four-beautiful-backgrounds

“Prendersi cura dei figli….che curano!”

 

…come può una famiglia accogliere, comprendere, contenere e spingere un adolescente, che vive il conflitto tra le sue esigenze biologiche, le sue emozioni e i limiti dei modelli sociali, a diventare un adulto?…

…un’altra cura è possibile?

 

Ne parliamo con Rosario Pennacchio

Medico Chirurgo
docente di materia medica e rimedi omeopaticiDipartimento di Farmacia -Università degli Studi di Napoli Federico II

Esperto in omeopatia, agopuntura  e  psicoterapia a  indirizzo  sistemico  relazionale.

 

Venerdì 11 dicembre ore 18.30 Centro Nuova Era 

possibilità di parcheggio garage interno (tariffa ad ora)

 

Ingresso libero

E’ gradito un cenno di adesione per una migliore organizzazione

 

Read More

Corso di Comunicazione Empatica

Posted by on Set 15, 2015 in Eventi, Evidenza, News | 0 comments

Corso di Comunicazione Empatica

Corso di Comunicazione Empatica

il dialogo che unisce

Workshop Sabato 21 Novembre ore 10,00-18,00

 

La Comunicazione Empatica si basa su gli insegnamenti di Marshall B. Rosenberg fondatore della Comunicazione Nonviolenta.

Il linguaggio che utilizziamo  molte volte crea separazione, conflitti, incomprensioni con noi stessi e con gli altri,  la Comunicazione Empatica ci offre gli attrezzi e le pratiche per    esprimerci con autenticità e ascoltare l’altro con empatia e ci permette di connetterci a ciò che vive in noi e negli altri momento dopo momento.  Impariamo un nuovo modo di comunicare che rafforza la nostra capacità di contribuire al nostro benessere e a quello degli altri. E’anche una pratica trasformativa della vita che considera come ugualmente importanti i bisogni ed i valori di tutti e che da valore alla connessione e all’ascolto reciproco piuttosto che ad avere ragione o a vincere.

Esiste una forza vitale comune che attraversa tutti noi, che attraversa tutta la vita, alcuni la chiamano energia o flusso divino,altri energia della vita. E’di ciò che stiamo parlando quando ci riferiamo ai bisogni e ai valori profondi. voci La comunicazione empatica offre un accesso ad una vita immersa in questa energia e ci offre gli attrezzi e le pratiche per arrivare al piano di autenticità dal quale vogliamo comunicare ed entrare in contatto con la profonda autenticità dell’altro.

Gli obbiettivi del linguaggio della nonviolenza sono creare una qualità di connessione con l’altra persona grazie alla quale vedrò sempre un’essere umano, non avrò dunque nei suoi confronti o nei miei nessun giudizio moralistico. Sviluppando questa qualità di connessione permettiamo che dal conflitto nasca un vero dialogo ed emergano nuove possibilità. L’illusione della separazione da sé e dagli altri scompare, finalmente ci sentiamo a casa nel mondo.

Cristina Buongiorno ci proporrà alcuni spunti di riflessione e alcuni strumenti pratici  per migliorare la nostra comunicazione e risolvere i nostri problemi relazionali. Questo corso è un’occasione per imparare esercitandosi. Ciascuno potrà provare in prima persona nuovi modi di relazionarsi e comunicare lavorando su situazioni personali

PER CHI E’ INTERESSATO AD APPROFONDIRE, SEGUIRA’ IL CORSO DI
INTRODUZIONE  SULLA
 COMUNICAZIONE EMPATICA NONVIOLENTA
di Marshall Rosenberg autore di “Le Parole Sono Finestre (oppure Muri)”

Conduttrice Cristina Buongiorno Studiosa e divulgatrice della Comunicazione Nonviolenta di Marshall Rosenberg. Sii è formata con trainer nazionali ed internazionali.  E’  socia fondatrice dell’ Associazione Comunicazione Empatica. Ha esperienza come formatrice, consulente relazionale, mediatrice dei conflitti.

per info e iscrizioni:

info@centronuovaera.it

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Cristina Buongiorno ci proporrà alcuni spunti di riflessione e alcuni strumenti pratici  per migliorare la nostra comunicazione e risolvere i nostri problemi relazionali. Questo corso è un’occasione per imparare esercitandosi. Ciascuno potrà provare in prima persona nuovi modi di relazionarsi e comunicare lavorando su situazioni personali .  ambiti della nostra nostra vita
con situazioni personali e difficili in famiglia, al lavoro, con gli altri e con sé stes
so.

 

Read More
Prova Footer